HomeHOLLYWOODAlec Baldwin si dichiara colpevole dopo l'arresto di novembre

Alec Baldwin si dichiara colpevole dopo l’arresto di novembre

Alec BaldwinGetty Images

L’attore Alec Baldwin si è dichiarato colpevole mesi dopo essere stato arrestato dalla polizia di New York per il suo presunto coinvolgimento in una rissa per un parcheggio.
Mercoledì 23 gennaio 2019, Alec Baldwin twittato di essere comparso nel tribunale di Manhattan all’inizio della giornata, dove si è dichiarato colpevole. “Presso il tribunale penale in Centre Street, mi sono dichiarato colpevole di un’accusa di molestie, una violazione”, 30 Rock star condiviso. Ha quindi richiamato l’attenzione sul fatto che il suo caso giudiziario ha ricevuto più attenzione da parte della stampa rispetto ad alcuni dei casi più grandi esaminati nella stessa sede lo stesso giorno. Ha osservato: “Oggi in quel palazzo sono in programma 3 processi per omicidio, uno che coinvolge un suprematista bianco che ha ucciso qualcuno a Times Square. Tutta la stampa era fuori dall’aula in cui mi trovavo”.

In un secondo tweet, Baldwin ha continuato, “La stampa ha riferito che ho preso a pugni qualcuno. Non è vero, e questa è un’accusa seria”. Collegamento a un file CBS New York articolo su un mortale alterco in un bar nel Queens, ha dichiarato: “Un uomo è stato preso a pugni a New York di recente ed è morto”.
Baldwin allora rivelato la sua aspra interpretazione del sistema giudiziario americano, dicendo ai suoi 1,11 milioni di seguaci: “Niente che assomigli alla giustizia entra o esce mai da un’aula di tribunale in questo paese”.
Ancora una volta, parlando del presunto pugno che ha lanciato, Baldwin disse, “I parassiti di Fox News continuano a raccontare una storia su” un presunto pugno “. Ci sono tre telecamere davanti al mio edificio. Non è successo. ”
Come riportato da The Daily Beast, Baldwin è stato arrestato il 2 novembre 2019 ed è stato accusato di “aggressione e molestie” prima di essere successivamente rilasciato dalla custodia della polizia. Secondo la pubblicazione, qualcuno stava trattenendo un parcheggio per Baldwin quando un altro guidatore avrebbe preso il posto dell’attore. Dopo che Baldwin avrebbe affrontato l’autista, i due avrebbero avuto un alterco e avrebbero iniziato a spingersi a vicenda. Si dice che Baldwin abbia preso a pugni l’altro conducente, che in seguito sarebbe stato portato in un vicino ospedale.

Pur ammettendo di aver “spinto” la presunta vittima, come riportato da ABC News, Baldwin ha negato di aver tirato un pugno. A quel tempo, Baldwin twittato che “l’affermazione secondo cui ho preso a pugni qualcuno su un parcheggio è falsa”, aggiungendo: “volevo andare a verbale affermando altrettanto”.
Secondo E! News, come parte della sua dichiarazione di colpevolezza, Baldwin dovrà frequentare un corso di gestione della rabbia.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top