HomeroyalsIl medico ci spiega come la chemio preventiva di Kate Middleton potrebbe avere un impatto fisico e mentale

Il medico ci spiega come la chemio preventiva di Kate Middleton potrebbe avere un impatto fisico e mentale

Kate Middleton osserva

Andy Cheung/Getty Images

Tutte le chiacchiere insensate e le teorie inquietanti sulla presunta scomparsa di Kate Middleton, giustamente intitolata “Kate-Gate”, si sono interrotte venerdì 22 marzo, quando la Principessa del Galles ha parlato in un video emozionante tramite l’account Instagram ufficiale della coppia . Ha rivelato di avere un cancro, spingendo molti di noi a ritirarsi immediatamente con l’uovo in faccia e la coda tra le gambe. “A gennaio ho subito un importante intervento chirurgico addominale a Londra e, all’epoca, si pensava che la mia condizione non fosse cancerosa. L’intervento ha avuto successo”, ha spiegato. “Tuttavia, gli esami effettuati dopo l’operazione hanno rilevato che era presente un cancro. La mia équipe medica, quindi, mi ha consigliato di sottopormi a un ciclo di chemioterapia preventiva, e ora sono nelle prime fasi di quel trattamento.”

Ahimè, non passò molto tempo prima che il grande pubblico volesse distinguere l’annuncio del cancro di Kate anche per l’uso delle parole “chemioterapia preventiva”. (Non abbiamo imparato nulla?!) Quindi, cos’è esattamente la chemioterapia preventiva? C’è una cosa del genere? E, cosa forse più importante, che effetto avrà sulla principessa? Nicki Swift si è incontrata con l’oncologa medica oncologa del seno e della ginecologia Eleonora Teplinsky, MD, per avere una migliore comprensione. Purtroppo, secondo il dottor Teplinsky, la chemioterapia potrebbe essere gravosa sia fisicamente che mentalmente per Kate.

Kate Middleton potrebbe ricevere la chemioterapia per “ridurre il rischio di recidiva”

 

William e Kate partecipano alla cerimonia

Chris Jackson/Getty Images

La dottoressa Eleonora Teplinsky, capo del dipartimento di oncologia medica ginecologica e mammaria presso il Valley Health System e assistente professore di medicina presso la Icahn School of Medicine del Monte Sinai, ha spiegato che la chemioterapia preventiva viene anche chiamata chemioterapia adiuvante. In ogni caso, i termini si riferiscono semplicemente alla chemioterapia che “viene somministrata in alcuni tipi di cancro per ridurre il rischio di recidiva”.

Secondo il dottor Teplinsky, non abbiamo modo di sapere esattamente che tipo di cancro ha Kate Middleton. “Ci sono molti tumori che possono essere presenti nella zona addominale”, ha affermato. A causa di ciò, il dottor Teplinsky ha detto che gli effetti collaterali di Kate potrebbero variare notevolmente a seconda del tipo di chemioterapia che la principessa riceve e per quanto tempo. “Mentre ogni agente chemioterapico ha effetti collaterali specifici, ci sono alcuni effetti collaterali generali della chemioterapia che possono includere perdita di capelli, affaticamento, perdita di appetito o gusto, effetti collaterali gastrointestinali come nausea, vomito, diarrea e costipazione e bassi conteggi ematici che creare uno stato immunosoppresso”, ha consigliato. Il dottor Teplinsky, tuttavia, era fermamente convinto che “affrontare gli impatti sulla salute fisica e mentale di una diagnosi e di un trattamento del cancro può essere molto impegnativo sia durante il trattamento attivo che durante il periodo di sopravvivenza”.

Il ruolo di madre di Kate Middleton complica ulteriormente il suo piano di trattamento

 

William, Kate, sorridono con i bambini

Chris Jackson/Getty Images

Durante un’intervista separata con NBC News, la dottoressa Eleonora Teplinsky ha osservato che mentre è difficile discutere del piano di trattamento di Kate Middleton dato che non sappiamo che tipo di cancro abbia, “quello che possiamo dire è che sembra che tutto sia stato rimosso”. Ha aggiunto: “Si sta sottoponendo alla chemioterapia, per – come hanno detto – prevenire e ridurre il rischio di recidive”. Secondo il dottor Teplinsky, la chemioterapia preventiva o chemioterapia adiuvante “è una pratica comune per i tumori ginecologici o addominali”.

Teplinsky ha affermato che alcune delle maggiori sfide che Middleton potrebbe affrontare durante la chemioterapia preventiva non sono fisiche. “Ci sono così tanti cambiamenti che derivano da una diagnosi di cancro. Cambiamenti nell’immagine corporea, cambiamenti nella femminilità, tutto sembra diverso. La vita che qualcuno pensava di condurre cambia da un giorno all’altro. C’è molto dolore che ne deriva,” ha affermato il Dr. Teplinsky ha spiegato. “Aggiungendo il fatto di essere una giovane madre e di dover gestire non solo le sue emozioni ma anche le preoccupazioni e le emozioni dei suoi figli… penso che la chiave sia sottolineare che, come ha fatto lei, starà bene.”

Nel corso degli anni, il mondo ha visto Kate prosperare nel suo ruolo di madre per i suoi tre figli, il tutto sotto la luce di un riflettore intenso e quasi impossibile. Qualcosa ci dice che questa sfida non sarà diversa. Diamo il meglio di noi alla famiglia e auguriamo alla principessa una completa guarigione.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top