HomeHOLLYWOODJamie Lee Curtis ha avuto una relazione complicata con i suoi famosi genitori

Jamie Lee Curtis ha avuto una relazione complicata con i suoi famosi genitori

Jamie Lee Curtis sorrideKevin Mazur/Getty Images

Jamie Lee Curtis è una di quelle persone che sono cresciute nell’industria dell’intrattenimento – e lo intendiamo in ogni senso della parola. Naturalmente, Jamie Lee è super famosa a pieno titolo, ottenendo la sua grande occasione recitando nel film del 1978 “Halloween” mentre appare anche in molti altri film altamente riconosciuti come “True Lies” e “Freaky Friday” per citarne alcuni . Prima che Jamie Lee ottenesse la sua grande occasione, i suoi genitori conoscevano già il settore. Anche Janet Leigh e Tony Curtis sono cresciuti sotto i riflettori ed erano famosi a Tinseltown. Janet ha recitato in “Psycho”, con la sua scena della doccia che è stata il momento più memorabile del thriller – e forse di tutti i tempi. Da parte sua, Tony ha recitato in film come “A qualcuno piace caldo” e “The Defiant Ones”.

Mentre i suoi genitori sono morti nel 2004 e nel 2010, la loro eredità sopravvive. Nel 2023, Jamie Lee ha vinto un Oscar come migliore attrice non protagonista per la sua interpretazione di Deirdre Beaubeirdre in “Everything Everywhere All at Once”. Nel suo discorso, Jamie Lee ha reso omaggio ai suoi defunti genitori. “Mia madre e mio padre sono stati entrambi nominati agli Oscar in diverse categorie”, ha condiviso con il pubblico prima di scoppiare in lacrime. “E ho appena vinto un Oscar!”

Certo, fare un cenno ai suoi genitori nel suo discorso all’Oscar la dice lunga, ma ciò non significa che il rapporto di Jamie Lee con loro sia sempre stato kosher.

Jamie Lee Curtis ha detto che suo padre non era interessato a diventare padre

Tony Curtis, Janet Leigh e Jamie Lee CurtisArchivi di Michael Ochs/Getty Images

Jamie Lee Curtis è stato un libro aperto su come lei ei suoi genitori, Tony Curtis e Janet Leigh, non andassero sempre d’accordo. La star di “Halloween” e la sua gente hanno avuto una relazione piuttosto complicata, e in alcune occasioni ha dato un’idea al pubblico del perché.

Dopo la morte di Tony, Jamie Lee si è seduta con le donne di “The Talk” (tramite Daily Mail), e ha parlato di come “l’invenzione di Tony Curtis fosse la sua vita”. L’attore ha spiegato che quando suo padre ha prestato servizio in Marina, è diventato qualcun altro. “I bambini, come tutti sappiamo, sono complicati e disordinati. Non era un padre e non gli interessava essere un padre”, ha confessato. “Ha fatto quello che doveva fare dal punto di vista finanziario, il che era onorevole da parte sua, ma non era un padre coinvolto”. Tuttavia, Jamie Lee ha ribadito di non essere eccessivamente emotiva o sconvolta dal fatto di non avere uno stretto rapporto con suo padre.

Jamie Lee ha anche accennato occasionalmente alla sua relazione con sua madre, che ha un tema simile. “Si è presentata alle cose e sembrava prestare attenzione”, ha detto a Good Housekeeping nel 2012. “Penso di esserne caduta preda nei miei primi genitori. Sembravo un genitore, ma non avevo seguito – attraverso quello che un genitore deve avere.” Sospiro.

Jamie Lee ha ancora amore per i suoi genitori e le loro somiglianze

La posa di Jamie Lee Curtis e Tony Curtis Denny Keeler/Getty Images

Per tutti i momenti difficili che ha avuto con i suoi genitori durante la sua educazione, Jamie Lee Curtis ha comunque rispettato il loro lavoro di attori. Prima di portare a casa la statua d’oro per la migliore attrice in un ruolo secondario, Jamie Lee ha chiarito che si sentiva piuttosto speciale per lo stesso trofeo per cui era stata nominata sua madre. “Voglio dire, lo sapevo, ne ero consapevole. Non avrei mai pensato che sarebbe successo. Come i miei genitori e la loro fama e la loro celebrità erano così leggendari che non mi sarei mai sentito vicino al livello. È un bellissimo collegamento. È un legame di lignaggio “, ha detto a People.

Janet Leigh ha ottenuto una nomination per il suo ruolo in “Psycho” nel 1961, e Tony ha anche ottenuto una nomination all’Oscar come miglior attore per la sua parte in “The Defiant Ones” nel 1959. Jamie Lee ha anche toccato il suo legame con i suoi genitori mentre frequentava il Premi SAG. “Eccoli lì. Ho indossato l’anello che mio padre ha regalato a mia madre. L’ho trovato in un cassetto e ho pensato: ‘Indosserò l’anello nuziale dei miei genitori ai SAG Awards.’ Erano membri del SAG. È stato meraviglioso “, ha condiviso.

A febbraio, Jamie Lee ha condiviso una foto di se stessa e Tony alla premiere di “True Lies” mentre scriveva che probabilmente sarebbe stato “elettrizzato” dal suo film “Everything Everywhere”. Una relazione complicata ma dolce davvero!

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top