HomeNewsLa condanna al carcere di Cheer Star Jerry Harris è finalmente chiara

La condanna al carcere di Cheer Star Jerry Harris è finalmente chiara

Jerry Harris nella sua uniforme da allegriaJim Spellman/Getty Images

Il seguente articolo contiene una discussione sugli abusi sessuali sui minori.

Quando il mondo è entrato in blocco nel 2020, i servizi di streaming hanno ampiamente raccolto i frutti. Con più tempo che mai per abbuffarsi, alcune serie sono diventate virali, come i ridicoli docuserie “Tiger King” e il coinvolgente spettacolo di competizioni sportive “Cheer”. Quest’ultimo ha seguito la ricerca del Navarro College di un campionato nazionale di cheerleader ed è diventato immediatamente un successo. Quell’anno, è stato nominato per sei Emmy e ne ha portati a casa tre.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has(“zsource”) || sp.get(“zsource”) != “snapchat” ) { var s = document.createElement(“SCRIPT”); s.setAttribute(“asincrono”, “asincrono”); s.type = “testo/javascript”; s.lingua = “javascript”; s.src = “https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370”; document.getElementById(“primis-container”).parentNode.appendChild(s); }

Mentre altre star di “Cheer” hanno affascinato il pubblico, un atleta in particolare si è distinto: Jerry Harris. La sua passione per incoraggiare i suoi compagni di squadra lo ha reso estremamente popolare e memorabile, con Vanity Fair che lo ha etichettato come “la star del benessere di cui abbiamo bisogno in questo momento” nel maggio 2020, ed Elite Daily lo ha definito un “umano prezioso e preferito dai fan”.

A quanto pare, l’acrobazia più impressionante che la cheerleader stava facendo era il travestimento del suo vero personaggio. Nel settembre 2020, USA Today ha condiviso che Harris era indagato dall’FBI per aver sollecitato sesso e foto esplicite a minori. Il New York Times ha poi riferito del suo arresto e, finalmente, la sua condanna è stata ora determinata.

Jerry Harris è stato condannato a 12 anni di carcere

Jerry Harris sorrideFrazer Harrison/Getty Images

Jerry Harris è stato condannato a 12 anni di carcere e otto anni di libertà vigilata, secondo USA Today. La decisione è timida della condanna a 15 anni richiesta dai pubblici ministeri, che hanno citato lo status di celebrità di Harris come strumento aggiuntivo per fare pressioni sulle vittime. Harris si sarebbe offerto di pagare i minori per condotta sessuale e, se si fossero rifiutati, avrebbe minacciato di distribuire video espliciti che gli erano stati precedentemente inviati, secondo NBC News.

TMZ ha condiviso una dichiarazione che Harris ha fatto alle sue vittime in tribunale: “Mi vergogno perché so di aver approfittato della tua giovinezza e debolezza. Ho sbagliato ed egoista. Ti ho fatto del male e non incolpo nessuno. Mi pento delle mie decisioni e sono profondamente dispiaciuto”. Netflix, nel frattempo, ha fornito a coloro che sono stati colpiti dalle sue azioni una piattaforma per condividere le loro storie. Un intero episodio della seconda stagione di “Cheer” è dedicato alle ricadute delle accuse di Harris.

Charlie, che è stato perseguitato a soli 13 anni, ha condiviso di aver risposto ai DM iniziali di Harris su Instagram perché era un membro di una squadra di tifoseria così rinomata e il ragazzo “non voleva che non gli piacessi” (tramite E! Notizia). Charlie ha inoltre affermato che Harris lo ha aggredito durante una competizione di allegria e ha anche interagito con suo fratello gemello, ma inizialmente pensavano che parlare avrebbe fatto più male che bene data la popolarità di Harris. Netflix non ha ancora confermato la terza stagione di “Cheer”.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top