HomeNewsMachine Gun Kelly ha uno strano piano per il suo VMA Moonman

Machine Gun Kelly ha uno strano piano per il suo VMA Moonman

Mitragliatrice KellyJohn Sciulli/Getty Images

Potrebbe essere solo l’inizio degli MTV Music Video Awards del 2020, ma per il rapper/cantante Machine Gun Kelly, è già uno per i libri. In una vittoria trionfale annunciata durante il pre-show con sede a Brooklyn, l’artista nominato per la migliore canzone/vid alternativa è stato annunciato come scelta finale della categoria per il brano “Bloody Valentine”, rendendolo il primo artista ad aver preso un ambita e de facto iconico Moonman per la puntata di quest’anno.

Pubblicato nel 2020 e con il batterista dei Blink-182 Travis Barker (che ha anche lavorato come produttore per il singolo pop-punk), “Bloody Valentine” è una partenza musicale dal lavoro precedente di Kelly. Il brano include anche l’attuale fidanzata di MGK, l’attrice Megan Fox, come protagonista nel video musicale acclamato dalla critica. Il video è una versione sovversiva infusa di rosa (per non parlare di un romp incredibilmente gioioso?) sul genere horror psicologico captor-captive. E secondo la risposta di Machine Gun Kelly alla sua vittoria VMA, è il termine “rosa”, e nient’altro, che è in qualche modo chiave per quanto riguarda ciò che il rapper-cantante ha pianificato per la sua statuetta di MTV.
Allora, cosa sta esattamente progettando di fare Machine Gun Kelly con il suo uomo personale sulla luna? Credeteci quando diciamo quanto segue: È qualcosa che non vi aspervi mai, anche dall’artista che una volta, come ha detto Complesso nel 2012, più o meno vissuto per 15 ore in un acquario di cacca in buona fede.

Il piano di Machine Gun Kelly per il suo trofeo VMA è fuori dal mondo

Mitragliatrice KellyBrad Barket/Getty Images

Dopo aver segnato la prima statua VMA per Best Alternative nella prima vittoria della notte, il rapper/pop-punker Machine Gun Kelly non ha macinato parole e non ha offerto alcuna esitazione quando gli è stato chiesto cosa avesse intenzione di fare dopo. Dopo aver posato per le telecamere e aver dato un bacio al suo Moonman, il tutto indossando un abito che ha reinventato il colore rosa Il vincitore di “Bloody Valentine” ha detto ai giornalisti che sarebbe stato installato in un bar che ha recentemente aperto nella sua città natale Cleveland, con un po ‘di un tocco di rifacimento.

“Voglio dire, devo spruzzare vernice rosa, e poi probabilmente… Voglio metterlo nella caffetteria che abbiamo appena aperto a Cleveland”, ha detto Machine Gun Kelly, riferendosi al caffè che ha aperto nel 2019. “Voglio come tutti coloro che vengono a prendere il caffè per riconoscere che uno dei loro ha un Moonman.”
Mentre i piani dell’artista per la sua statua di Moonman potrebbero essere un po ‘out-of-the-box, è alla pari con il significato storico della vittoria del premio di categoria Best Alternative. Come giro L’inclusione della categoria Best Alternative nei VMA di quest’anno è la prima in 22 anni – l’ultima volta che la categoria è apparsa nella line-up del premio è stata nel 1998, con l’iconico gruppo punk Green Day che ha vinto per il loro numero acustico bare-bones “Good Riddance (Time of Your Life)”.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top