HomeMusicisti che hanno trattato i loro altri significativi come spazzatura

Musicisti che hanno trattato i loro altri significativi come spazzatura

Ozzy Osbourne in abito neroIlya S.Savenok/Getty Images

Avviso sui contenuti: Il seguente articolo contiene riferimenti alla violenza domestica e all’aggressione sessuale.

I musicisti proiettano un personaggio potente mentre si esibiscono sul palco di fronte a milioni di fan. Sono spesso idolatrati e ammirati da lontano, ma a volte, quando le loro vite personali vengono valutate più da vicino, i loro difetti li fanno apparire imperfetti e, in alcuni casi, del tutto spaventosi. Dietro le quinte, quando le luci sono spente e la folla scompare, alcuni musicisti mostrano un lato molto diverso di se stessi ai loro cari.

Alcune delle star più leggendarie perdono il loro splendore quando i fan scoprono come trattavano le persone che affermavano di aver amato. Uomini iconici – tra cui John Lennon, Marvin Gaye ed Elvis Presley – nascondevano oscuri segreti nelle loro vite personali. Altre star come Ozzy Osbourne e Chris Brown hanno mostrato violenza nei confronti dei loro partner. Sebbene alcuni nomi in questo elenco abbiano affrontato accuse penali e carcere, per altri, mentre non ci sono state ripercussioni legali per le loro azioni, la loro reputazione è contaminata per sempre.

Adam Levine e R. Kelly non sono gli unici musicisti che hanno trattato terribilmente i loro altri significativi, come vedrai presto.

Ike ha abusato di Tina Turner

Ike e Tina Turner cantano insieme sul palcoArchivi di Michael Ochs/Getty Images

Le lotte di Tina Turner con il marito Ike Turner sono state ampiamente pubblicizzate e lo stesso Ike non solo ha ammesso di essere violento, ma non ha mostrato alcun rimorso. In un’intervista, un giornalista ha detto: “Se tutto ciò che Tina dice di te è vero, allora sei un uomo cattivo”. A cui Ike ha risposto: “Beh, direi questo, forse sì, se fosse vero, ma se è quello che ci è voluto per renderla quello che è oggi, allora non ho rimpianti. Non ci sono cicatrici su Tina”.

Il giornalista ha parlato con Tina in quella stessa intervista, e lei ha detto: “Sì, Ike era un uomo violento quando l’ho incontrato. Sapevo che era una persona violenta, sapevo anche che aveva un problema mentale”. L’abuso non era solo fisico, secondo lei. “Il mio rapporto con Ike è stato condannato il giorno in cui ha capito che sarei stato il suo buono pasto, il suo guadagno”, ha scritto Tina nella sua autobiografia “My Love Story”, aggiungendo: “Ike aveva bisogno di controllarmi, di possedermi, economicamente e psicologicamente, quindi non potrei mai lasciarlo”. È stata un’idea di Ike cambiare il suo nome d’arte in Tina Turner. Per Vanity Fair in un rapporto sul documentario del 2021 “Tina”, sono emersi altri dettagli, tra cui il modo in cui il controllo di Ike era riferito ai suoi soldi, nonché quanto fosse violento, con Tina che diceva di averla picchiata quando era incinta.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

La tumultuosa relazione di Bobby Brown con Whitney Houston

Bobby Brown e Whitney Houston felicemente insiemeL. Busacca/Getty Images

La relazione tra Bobby Brown e Whitney Houston si è sgretolata nel tempo. Durante un’intervista del 2009 con Oprah, Houston ha parlato delle sue esperienze e ha descritto la notte in cui Bobby Brown l’avrebbe colpita in faccia. Houston ha detto che all’epoca stava già spostando lentamente alcuni dei suoi mobili e oggetti, sostenendo che avevano litigato e ha detto a Brown che se ne sarebbe andata, ma lui le ha detto che non lo avrebbe fatto. “Poi mi ha schiaffeggiato, ma era in libertà vigilata per violazioni del traffico”, ha detto Houston. La polizia è stata coinvolta, ma Houston non era disposta a presentarsi in tribunale perché non voleva vederlo andare in prigione. Brown afferma che la colpa era della droga e ha affermato che lui e Houston si stavano abitualmente sballando mentre le tate si prendevano cura della loro figlia, secondo ABC News.

Brown è stato accusato di batteria contro Houston nel 2003, ma ha negato le accuse. Afferma che stava combattendo contro lo spacciatore di Whitney e le ha accidentalmente tagliato il labbro. “Un grande malinteso su di me [was that I was] abusando fisicamente di Whitney”, ha detto in “Biografia: Bobby Brown” di A&E, tramite Yahoo!. “Non l’ho mai, mai colpita fisicamente – intenzionalmente. Whitney si è messa in mezzo. La mia mano tornò indietro, la schiaffeggiò. Quello è stato il periodo peggiore della mia vita”.

Ozzy Osbourne ha quasi ucciso Sharon Osbourne

Sharon Osbourne e Ozzy Osbourne distolgono lo sguardo dalla telecameraTinseltown/Shutterstock

La leggendaria star Ozzy Osbourne ha tradito sua moglie e ha rivelato di averla quasi uccisa in un’intervista di “60 Minutes”. “Ho fatto cose piuttosto oltraggiose nella mia vita. Mi pento di aver tradito mia moglie”, ha detto Ozzy durante un’intervista con GQ. “Non lo faccio più. Ho fatto il controllo della realtà e sono fortunato che non mi abbia lasciato. Non ne sono orgoglioso.” Ozzy era noto per le sue intense esibizioni sul palco, ma la sua azione più audace si è svolta fuori dal palco, nel 1989, a casa sua.

“Non avevo idea di chi fosse seduto di fronte a me sul divano, ma non era mio marito”, Sharon ha detto durante “Biografia: le nove vite di Ozzy Osbourne” di A&E. “Arriva a un punto in cui ha questo sguardo nei suoi occhi in cui le sue persiane sono abbassate e non sono riuscito a contattarlo.” Sharon ha rivelato le parole ossessionanti che Ozzy le ha detto pochi istanti prima dell’incidente. “Dice solo: ‘Siamo giunti alla decisione che devi morire.'”

“Era calmo, molto molto calmo e si è lanciato verso di me”, ha ricordato. “Ho sentito la roba sul tavolo e ho sentito il pulsante antipanico e l’ho appena premuto. La prossima cosa che so che c’erano i poliziotti.” Ozzy è stato accusato di tentato omicidio. “Probabilmente è stato il momento più spaventato che abbia mai visto”, ha detto Sharon.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

Chris Brown ha preso a pugni Rihanna

Chris Brown e Rihanna a un evento sportivoNoël Vasquez/Getty Images

La coppia di celebrità Chris Brown e Rihanna non è riuscita a partecipare ai Grammy nel 2009, e il mondo ha scoperto rapidamente che era perché erano in un alterco fisico mentre si dirigevano verso lo spettacolo dei premi. Le immagini del viso contuso e malconcio di Rihanna hanno presto preso d’assalto Internet. Rihanna ha parlato dell’esperienza durante un’intervista con Oprah. “Mi è successo di fronte al mondo. È stato imbarazzante, è stato umiliante, è stato doloroso”, ha detto Rihanna.

Rihanna ha parlato di come la sua intera vita sia cambiata radicalmente in quel momento. “Tutto quello che sapevo è cambiato in una notte e non potevo controllarlo”, ha detto. Ha ricordato i media che sciamavano per raccogliere ogni dettaglio dell’aggressione. Ha descritto la miriade di emozioni che ha provato dopo essere stata aggredita e ha detto: “Non è facile interpretare davanti alla telecamera, con il mondo che guarda”.

Brown ha descritto il suo ricordo degli eventi della notte durante un’intervista a Radio.com. “Lei ha afferrato [me], e quando lo fa, le mordo davvero il braccio “, ha detto Brown.” suo. Le ho rotto il labbro e quando l’ho visto sono rimasto scioccato. ” Brown è stato accusato di aggressione criminale e minaccia criminale, ma quella non era la fine dei suoi guai. Ha avuto numerosi altri incidenti nel corso degli anni e nel 2021 , è stato accusato da un’altra donna di un’aggressione simile.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

I modi da donnaiolo di Adam Levine

Adam Levin e Behati Prinsloo sul tappeto rossoOvidio Hrubaru/Shutterstock

Adam Levine ha frequentato una lunga lista di donne. La sua storia di appuntamenti si legge come un who’s who nel mondo delle top model. Era noto per essere un tale playboy che quando è arrivato il momento per lui di sistemarsi e sposare la modella Behati Prinsloo, Levine si è avvicinato al piatto e ha contattato molti dei suoi ex per scusarsi per i suoi modi da donnaiolo e per non averli trattati adeguatamente durante il corso della loro relazione, secondo Us Weekly.

Nel settembre 2022, i titoli sono scoppiati, rivelando uno scandalo di tradimento che coinvolgeva Levine e molte altre donne. Mentre tutto questo si stava svolgendo, la moglie di Levine era incinta del loro terzo figlio. Tutto è iniziato quando una donna di nome Sumner Strohl ha pubblicato un video su TikTok, sostenendo di aver dormito con Levine nell’ultimo anno, il che significa che questo era sia prima che durante la terza gravidanza di Prinsloo. Strohl ha anche affermato che Levine le ha chiesto se poteva dare a sua figlia il suo nome.

Molte altre donne si sono fatte avanti con accuse di frode contro Levine mentre era sposato. Levine ha pubblicato una storia sul suo Instagram, che fungeva da scusa per le sue azioni. “Non ho avuto una relazione, tuttavia, ho superato il limite durante un periodo deplorevole della mia vita. In alcuni casi è diventato inappropriato; l’ho affrontato e ho adottato misure proattive per rimediare a questo con la mia famiglia”, ha scritto, tramite Newsweek .

L’abuso decennale di R. Kelly

R Kelly suda sul palco e guarda lontanoJamie Lamor Thompson/Shutterstock

Il cantante R&B caduto in disgrazia R. Kelly è stato condannato per molteplici crimini sessuali risalenti agli anni ’90, tra cui racket e tratta. Nel 2022 è stato condannato a 30 anni di prigione federale, secondo la CBC. Molte delle vittime erano le sue “fidanzate” e alcune hanno parlato delle loro esperienze.

Dominique Gardner è stata la fidanzata di Kelly per nove anni e dice che ha dovuto vivere secondo regole molto rigide mentre usciva con il cantante. “Non potevo nemmeno bere qualcosa senza il suo permesso”, ha detto Gardner al New Yorker. “Tutto quello che fai, devi chiederlo a lui. Non è vivere, non è normale. Devo chiedere di usare il fottuto bagno? Sto per pisciarmi addosso se non riesco a mettermi in contatto con te.” Ha anche vissuto sotto minacce di violenza, che sono state eseguite molte volte. Gardner ha detto che disobbedire a R. Kelly ha portato a punizioni come sculacciate e percosse. “Mi ha afferrato e mi ha strappato i capelli, e mi sono strappato dei cerotti dai capelli”, ha detto Gardner.

Un’altra delle vittime di Kelly, Azriel Clary, ha parlato con Jason Lee di Fox Soul della manipolazione che ha subito e ha detto che altri adulti hanno aiutato Kelly a garantire che rimanesse sotto il suo controllo. La fidanzata convivente di Kelly, Joycelyn Savage, ha affermato di essere stata urinata da Kelly, le è stato detto di chiamarlo “Maestro” o “Papà” ed è stata soffocata fino a quando non è svenuta. Dice di essere stata costretta a fare video di sesso, secondo WGN News.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito Web della rete nazionale di stupro, abuso e incesto o contattare la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Le opinioni di John Lennon sulle donne erano preoccupanti

Vecchia immagine di John LennonArchivio Hulton/Getty Images

Le canzoni di John Lennon potevano predicare sull’amore e la pace, ma a porte chiuse la sua vita personale rifletteva il contrario. Il suo atteggiamento nei confronti delle donne era evidente nelle sue interviste e nel modo in cui parlava delle donne come subordinate, e ammetteva apertamente di essere violento nei confronti del sesso opposto. In un’intervista con Playboy, Lennon ha insistito sul fatto che le sue tendenze violente hanno lasciato il posto alle chiamate all’amore e alla pace su cui si basa la sua carriera. “Ero crudele con la mia donna, la picchiavo e la tenevo lontana dalle cose che amava”, ha detto Lennon. Ha continuato casualmente aggiungendo: “Ero un battitore. Non potevo esprimermi e ho colpito. Ho combattuto uomini e ho colpito donne”.

“Non sono un uomo violento che ha imparato a non essere violento e rimpiange la violenza”, ha ammesso Lennon. “Dovrò essere molto più grande prima di poter affrontare in pubblico come ho trattato le donne da giovane”.

Lennon ha anche tradito le donne con cui era, secondo una lettera scritta dalla sua ex governante, Dorothy Jartlett, e citata da The Times. Ha affermato che durante il suo matrimonio con Cynthia Powell, Lennon è andato a letto con altre donne e ha lasciato con noncuranza droghe in giro. Jartlett ha detto che durante uno sfogo da ubriaco, Lennon ha detto a Powell che aveva una relazione con l’artista giapponese Yoko Ono. Lennon ha tradito Yoko Ono, con la loro assistente, May Pang.

La rabbia e la gelosia riferite da Tommy Lee erano eccessive

Pamela Anderson e Tommy Lee si abbraccianoRon Wolfson/Getty Images

La vorticosa storia d’amore di Tommy Lee e Pamela Anderson è stata consolidata da un matrimonio veloce sulla spiaggia appena 96 ore dopo il loro primo appuntamento, secondo Us Weekly. Avrebbero continuato a mostrare al mondo la loro volgare attrazione reciproca con una serie di video sessualmente espliciti e incontri pubblici. La loro relazione vivace e molto pubblica è rapidamente sfuggita al controllo nel 1998 quando Lee avrebbe attaccato Anderson mentre teneva in braccio il loro figlio di 7 settimane, Dylan. L’intervista di Anderson con Biography ha spiegato in dettaglio che sarebbe stata presa a calci nella parte posteriore e lasciata con segni rossi sul corpo.

Ha chiesto il divorzio e Lee ha scontato sei mesi di carcere per abusi coniugali. Anderson ha discusso dell’abuso nella sua relazione in un post sul blog intitolato “L’alcolismo è il diavolo”. “Nessuno capisce la vita di delusione che quest’uomo ha portato alla nostra famiglia”, ha scritto Anderson. “Costantemente al centro della tristezza, del dramma e della confusione. Geloso del talento e della bellezza dei suoi figli dal giorno in cui sono nati. È malato. La definizione di narcisista/sociopatico.”

Lee si è arrabbiato quando Anderson ha discusso dei loro problemi di relazione con Piers Morgan e ha reagito sparandogli sui social media. “Penso che troverebbe qualcosa di nuovo di cui discutere invece di ripassare vecchie cose, ma immagino che non abbia nient’altro da fare e abbia bisogno di attenzioni”, ha scritto Lee. su Twitter. Ha controverso firmato come “L’aggressore” in quel messaggio.

Vanilla Ice è stata arrestata più volte per batteria domestica

Gelato alla vaniglia con occhiali da sole e cappelloRyan Emberley/Getty Images

Robert Van Winkle, noto ai fan come Vanilla Ice, è stato una delle sensazioni musicali più in voga degli anni ’90. Il suo singolo di successo “Ice Ice Baby” è stato subito in cima alle classifiche, ma quando la star è salita a livelli incredibili di fama, la sua vita personale ha iniziato a mostrare segni di difficoltà. Presumibilmente ha colpito sua moglie Laura nel gennaio 2001 mentre la coppia guidava sull’Interstate 595, secondo Rolling Stone. Vanilla Ice ha negato di aver colpito sua moglie, ma ha detto alla polizia di averle messo una mano sulla bocca “per farla tacere” e ha ammesso di averle strappato alcuni capelli. È stato arrestato e accusato di condotta disordinata in un episodio di violenza domestica ed è stato costretto a frequentare la terapia familiare, secondo il Daily Mail. Successivamente è stato rilasciato su cauzione, ma questo non sarebbe stato il suo ultimo scontro con la legge.

Vanilla Ice è stato nuovamente arrestato nel 2004 e ancora una volta nel 2008. Il suo arresto nel 2008 ha comportato l’accusa di batteria domestica dopo un presunto alterco con sua moglie nella loro casa nella contea di Palm Beach, in Florida. Laura ha chiesto il divorzio nel 2016 e ha celebrato il suo nuovo status di single ufficiale. “Mi sono fatta un regalo di compleanno”, ha detto Laura, secondo il Daily Mail. “Volevo chiedere il divorzio da molto tempo, ma avevo paura di farlo”. I documenti di divorzio hanno rivelato che Laura ha richiesto un’ingiunzione contro la cessione dei beni, temendo che Vanilla Ice avrebbe disposto dei suoi beni al posto della rottura della loro relazione.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

Secondo quanto riferito, a Elvis Presley piacevano le vergini minorenni

La foto del matrimonio di Elvis e Priscilla PresleyArchivi di Michael Ochs/Getty Images

Lo status leggendario e l’immagine iconica di Elvis Presley sono così potenti che spesso nascondono la relazione profondamente preoccupante che aveva con la moglie Priscilla Presley. I due si incontrarono a una festa nel 1959 quando Priscilla aveva solo 14 anni ed Elvis aveva 10 anni più di lei. Priscilla ha ricordato la sua relazione nel suo libro di memorie “We Have Plenty of Time Little One” e, come citato da People, ha scritto che all’epoca era una giovane vergine, ed è stata spesso istruita da Elvis a indossare vestiti e trucco che l’avrebbero resa sembrano più anziani.

Sembra che Elvis fosse ossessionato dalle giovani donne e si diceva che cercasse spesso la compagnia di ragazze molto giovani. Una delle giovani donne con cui ha trascorso del tempo, Frances Forbes, ha detto al Daily Mail: “Non ha prestato attenzione a me [when I was 13], ma quando avevo 14 anni, mi ha notato. Quattordici anni era un’età magica con Elvis. Lo era davvero”.

Priscilla ha rivelato che Elvis si è rifiutato di avere rapporti fino alla loro prima notte di nozze, ed è rimasta incinta. Dopo il parto, Elvis ha rifiutato l’intimità. Durante un’intervista del 1985 con Barbara Walters, Priscilla ammise che Elvis aveva più un ruolo paterno per lei, e descrisse com’era lasciare Elvis per inseguire i propri sogni. Ha ricordato la relazione soffocante che ha condiviso con Elvis e ha descritto di dover soccombere al suo stile di vita in ogni modo. Si è descritta come “la bambola di Elvis, la sua bambola vivente, da modellare a suo piacimento”, ha scritto Priscilla nel suo libro di memorie, secondo Geo News.

Secondo quanto riferito, Marvin Gaye ha abusato di sua moglie

Marvin Gaye accetta un premioArmando Gallo/Getty Images

Marvin Gaye aveva 34 anni quando sposò la diciassettenne Janis Hunter. Aveva una solida reputazione come uno degli uomini di maggior successo nella musica, ma Jan ha descritto un uomo diverso dietro le quinte. Secondo quanto riferito dal New York Post, Marvin era un forte tossicodipendente con un appetito sessuale sfrenato e spesso metteva Jan in situazioni che avrebbero comportato il sesso con altre coppie, solo per poi sminuirla per essersi impegnata nell’atto sessuale. Poco prima di una delle orge programmate da Marvin, Jan dice che le cose hanno preso una svolta violenta. “Ha preso un coltello da cucina e me lo ha messo alla gola”, ha scritto nel suo libro di memorie, “Dopo il ballo, la mia vita con Marvin Gaye”. “Ero pietrificato, paralizzato. Pensavo fosse tutto finito.”

Secondo quanto riferito, l’ha poi spinta a partecipare all’orgia. “Una piccola orgia intima è proprio quello che ha ordinato il dottore”, le ha detto Marvin Gaye, secondo il suo libro di memorie, tramite The Detroit News. Jan dice che Marvin era pesantemente sotto l’influenza di alcol e droghe. “Ci ha reso tutti paranoici”, ha detto Jan. “Penso che molti di noi sopravvissuti a quegli anni avessero un modo diverso di vedere la vita, guardandola attraverso un cucchiaio di coca o fumando troppa erba”. Sebbene avesse solo vent’anni quando la coppia ebbe due figli, suo marito criticò il suo corpo post-bambino, dicendole che la sua bellezza giovanile era sparita.

L’orribile presunto abuso sessuale di Marilyn Manson

Marilyn Manson si lecca il labbroFrazer Harrison/Getty Images

L’immagine gotica di Marilyn Manson è stata progettata per il palcoscenico, eppure sembra essere stato all’altezza del suo personaggio spaventoso. Più di 16 donne hanno accusato Manson di abusi e sono pendenti accuse penali. L’ex ragazza di Manson, Evan Rachel Wood, ha parlato. “È iniziato lentamente ma si è intensificato nel tempo, includendo minacce contro la mia vita, gravi accensioni a gas e lavaggio del cervello, [and] svegliarsi con l’uomo che affermava di amarmi stuprando quello che credeva essere il mio corpo privo di sensi “, ha testimoniato Wood al comitato della Camera giudiziaria”. torturato fisicamente fino a quando il mio aggressore ha sentito che avevo dimostrato il mio amore per loro”.

Un’altra donna, che ha scelto di essere indicata semplicemente come Jane Doe, ha citato in giudizio Manson, sostenendo che aveva espresso un comportamento di controllo, secondo NBC News. Sostiene che Manson le ha negato il cibo e l’ha costretta a fare sesso. Afferma che Manson l’ha violentata, minacciata di ucciderla e si è vantato che l’avrebbe “fatta franca”. Altre donne affermano di essere state rinchiuse in stanze e costrette ad atti sessuali, secondo BuzzFeed News.

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha concluso un’indagine durata 19 mesi sulle accuse di violenza sessuale contro Manson. Al momento della stesura di questo documento, le accuse penali sono pendenti.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito Web della rete nazionale di stupro, abuso e incesto o contattare la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top