HomeHOLLYWOODTutto quello che gli ex di Clint Eastwood hanno detto di lui

Tutto quello che gli ex di Clint Eastwood hanno detto di lui

Clint Eastwood sorride

Jon Kopaloff/Getty Images

Clint Eastwood potrebbe aver avuto una carriera impeccabile, ma la sua vita personale è stata molto meno semplice. Al pluripremiato attore e regista non sono mancati i partner romantici, molti dei quali si sono sovrapposti all’insaputa degli altri. Ha anche generato figli con molti di loro. Ma data la natura tumultuosa di molte delle sue relazioni e la sua preferenza per la privacy, il numero effettivo dei figli di Clint Eastwood è rimasto un mistero. Per quanto ne sappiamo, Eastwood ha riconosciuto solo otto figli di sei donne diverse, ma questo è un conteggio ufficiale.

Nonostante il numero di relazioni e di figli che ha avuto, la star di “Dirty Harry” si è sposata solo due volte. Il suo matrimonio con Maggie Johnson ha attraversato i primi anni della sua carriera e non è servito da deterrente per i modi donnaioli di Eastwood. Non si sposò più fino agli anni ’90, quando si innamorò di Dina Ruiz. Anche se il suo secondo matrimonio è stato in gran parte privo di controversie, la separazione è arrivata con un bel po’ di drammaticità. Tra le due passeggiate lungo la navata, Eastwood aveva relazioni di alto profilo con i colleghi attori Sondra Locke e Frances Fisher.

Molte delle sue altre relazioni rimasero fuori dai riflettori ma saldamente presenti nella vita di Eastwood per un periodo considerevole. Apparentemente non riusciva a stare lontano dalle donne, ma sembrava anche altrettanto incapace di impegnarsi. “Dicono che tutti i matrimoni sono fatti in paradiso, ma lo sono anche i tuoni e i fulmini”, ha scherzato una volta (tramite The Telegraph). Nonostante le sue numerose relazioni e infedeltà, molti dei suoi partner avevano ancora cose positive da dire su di lui. Altri, invece, non hanno avuto paura di mostrare il loro disappunto.

Maggie Johnson si innamorò di Clint Eastwood nel momento in cui lo vide

 

Clint Eastwood e Maggie Johnson posano

Archivia foto/immagini Getty

Clint Eastwood sposò Maggie Johnson nel dicembre del 1953 prima di diventare famoso qualche anno dopo con il suo ruolo in “Rawhide”. Fu il non famoso Eastwood a catturare il cuore della sua prima moglie. Anche se Johnson aveva visto qualcun altro, accettò di andare ad un appuntamento al buio su invito di un amico di Berkeley che stava uscendo con uno degli amici di Eastwood. L’amico di Eastwood lo convinse a fare lo stesso. Non voleva essere una cosa seria.

Ma Johnson fu attratto da lui nel momento in cui lei lo guardò. “Sono scesa dalle scale della casa della confraternita, e [Clint] mi dava le spalle. Quando si è voltato, sono rimasta stupita dal suo aspetto,” ha detto, secondo il libro di Richard Schickel del 1996 “Clint Eastwood: A Biography.” “Inoltre, era discreto, e questo mi piaceva.” La relazione iniziò con il piede sbagliato. Quando si scambiarono i voti pochi mesi dopo l’incontro, Eastwood aveva messo incinta qualcun’altra.

Quella fu solo la prima delle sue numerose infedeltà, inclusa la relazione decennale di Eastwood con Roxanne Tunis. Johnson accettò suo marito per quello che era, ma ci volle un tributo. “Ogni volta che vedevo Maggie Eastwood, potevo dire che stava soffrendo terribilmente”, ha scritto Barbara Eden, guest star di “Rawhide” nel 1963, nel suo libro di memorie del 2011, “Jeannie Out of the Bottle”. Johnson ed Eastwood si separarono nel 1979 e divorziarono nel 1984.

Sondra Locke credeva che Clint Eastwood le fosse fedele

 

Sondra Locke e Clint Eastwood sullo schermo

Archivia foto/immagini Getty

A metà degli anni ’70, quando era ancora sposato con Maggie Johnson, Clint Eastwood iniziò una relazione con Sondra Locke, anche lei sposata. Hanno vissuto insieme durante le riprese di “The Outlaw Josey Wales” in Arizona, un accordo che hanno mantenuto dopo essere tornati a casa. A quel punto, Johnson rimase per lo più nella loro casa a Pebble Beach, e Eastwood era con Locke nella loro casa di Sherman Oaks. Anche se continuavano a negare pubblicamente la loro storia d’amore, i sentimenti reciproci di Eastwood e Locke erano reali.

Infatti, Locke fu sorpreso da quanto fortemente la stella si innamorò di lei. “Clint sembrava stupito dal suo bisogno di me, anche ammettendo di non essere mai stato fedele a una donna, perché ‘non era mai stato innamorato prima’, mi confidò,” scrisse Locke nel suo libro di memorie del 1998, “The Good, il cattivo e il molto brutto: un viaggio a Hollywood” (tramite Daily Express). Ha scritto una canzone sul diventare monogamo dopo averla incontrata. “Non dubiterei mai della sua fedeltà e del suo amore per me”, ha scritto.

Tuttavia, molti nella cerchia ristretta di Eastwood hanno affermato che ha continuato ad avere relazioni durante la relazione. Ma altri credevano che fosse fedele, almeno per un po’. “Era un amore assolutamente totale, cieco,” ha detto Fritz Manes a Patrick McGilligan nel suo libro “Clint: The Life and Legend.” Prima di rompere con Locke nel 1989, Eastwood ha avuto due figli con Jacelyn Reeves nel 1986 e nel 1988. Nel 1989, Locke fece causa a Eastwood per assegno alimentare dopo averla costretta a lasciare la loro casa.

Frances Fisher pensava che Clint Eastwood potesse essere un padre di famiglia

 

Clint Eastwood e Frances Fisher parlano

Vinnie Zuffante/Getty Images

Dopo aver rotto con Sondra Locke, Clint Eastwood ha incontrato Frances Fisher durante le riprese del film del 1989 “Pink Cadillac”. All’inizio la loro relazione era apparentemente casuale, ma all’inizio degli anni ’90 divenne seria. Nel 1993 hanno accolto una figlia, Francesca. Fisher pensava che Eastwood fosse finalmente diventato il perfetto padre di famiglia. “Mi preparava la colazione, il pranzo e la cena. Io allattavo il bambino e lui mi dava da mangiare”, ha detto a Richard Schickel in “Clint Eastwood: A Biography”.

Non è durato. Nel 1995 si separarono. Ma Fisher non nutriva rancore nei confronti del suo ex. “Non sono amareggiata, non sono stanca… Facciamo sempre le cose per una ragione”, ha detto al Los Angeles Times. Ammette che era anche colpa sua per non aver visto la relazione per quello che era diventata. “Se non riesci a superare la fase della luna di miele e ad entrare nei significati più profondi del motivo per cui state insieme… siete condannati a fermarvi quando le cose iniziano a farsi difficili”, ha detto.

Fisher ha continuato ad avere un rapporto positivo con Eastwood. “Credo che quando hai amato qualcuno, se non lo distruggi con meschinità, allora l’amore è sempre lì”, ha detto a SFGate nel 2004. Sono persino diventati amici, con Fisher che si è unito a Eastwood e alla sua ormai ex moglie Dina Ruiz in vacanza in famiglia con le rispettive figlie. “Chiamerò a casa loro e dirò: ‘Ciao, Clint. C’è Dina?’ In ogni caso siamo io e lei a pianificare tutto”, ha spiegato.

Dina Ruiz non era contenta che Clint Eastwood andasse avanti con la sua amica

 

Dina Ruiz sorride a Clint Eastwood

Jon Kopaloff/Getty Images

Clint Eastwood ha incontrato Dina Ruiz, una giornalista di 35 anni più giovane di lui, quando era con Frances Fisher. Non è chiaro quando sia iniziata la loro relazione, ma si sono sposati nel 1996, un anno dopo che lui aveva lasciato Fisher. Nello stesso anno hanno accolto una figlia, Morgan. Ruiz era lusingato che Eastwood l’avesse resa sua moglie, con il suo unico altro matrimonio avvenuto prima della fama. “Il fatto che io sia solo la seconda donna che ha sposato mi tocca davvero”, ha detto a SFGate nel 1996.

Il matrimonio durò 17 anni. Ruiz ha chiesto il divorzio nel 2013, ma erano già separati. “Clint si è innamorato di Dina molto tempo fa”, ha detto una fonte a Us Weekly. Non c’erano rancori, però. Dal suo punto di vista, la fine del matrimonio non aveva nulla a che fare con Eastwood. “Sono le altre persone intorno a lui [who] ho fatto cose che mi hanno lasciato senza parole e ancora una volta il mio futuro ex marito non ha fatto nulla [wrong]”, ha detto a E! News.

Tuttavia, Ruiz ha avuto molti problemi con ciò che Eastwood ha fatto dopo la loro scissione. Alla fine del 2012, secondo quanto riferito, Eastwood ha iniziato a vedere Erica Fisher, l’ex moglie di uno degli amici del liceo di Ruiz, Scott Fisher. Non ne era contenta. “Sono rattristata nel vedere le foto di Clint con la signora Tomlinson-Fisher. Non vedo l’ora che arrivino nuovi inizi”, ha detto a Us Weekly. In uno strano colpo di scena, ha iniziato a vedere Scott, ed è quello con cui Dina Ruiz è sposata ora. Sembra che abbia avuto il suo nuovo inizio.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top