HomeMusicIl lato oscuro dell'ex Joe Alwyn di Taylor Swift non è più un segreto

Il lato oscuro dell’ex Joe Alwyn di Taylor Swift non è più un segreto

Taylor Swift cammina con Joe Alwyn

Jackson Lee/Getty Images

Quando Taylor Swift ha incontrato Joe Alwyn nel 2016, è stata una vera storia d’amore. Era bello e talentuoso e, per finire, aveva un accento britannico, che fa tremare le ginocchia a molti oltreoceano. Anche Alwyn si trovava nel posto giusto al momento giusto, fornendo un antidoto alle difficoltà di Swift.

La cantante era andata in clandestinità dopo che Kim Kardashian avrebbe smascherato Swift facendo trapelare una telefonata tra lei e Kanye West, confermando l’affermazione di Ye secondo cui Swift era d’accordo con i commenti dispregiativi che aveva fatto su di lei in “Famous”, che includeva la frase “Io mi sento come se io e Taylor potessimo ancora fare sesso / Ho reso famosa quella stronza.” Swift ha insistito che Kardashian avesse modificato la chiamata (poi si è rivelato vero), ma pochi le hanno creduto. Tay è stata sottoposta a un’incessante campagna di odio sui social media che le ha fatto sentire di aver subito “una morte professionale”.

“Ciò mi ha portato psicologicamente in un posto in cui non ero mai stata prima”, ha detto al Time nel dicembre 2023. “Mi sono trasferita in un paese straniero. Non ho lasciato una casa in affitto per un anno. Avevo paura di andare avanti”. telefonate. Ho allontanato la maggior parte delle persone della mia vita perché non mi fidavo più di nessuno.” Alwyn, però, era una delle poche persone di cui si fidava. E si avvicinarono sempre di più mentre lui aiutava Tay Tay a superare il suo incubo. Sembrava essere il cavaliere di T-Swizzle dall’armatura scintillante; tuttavia, c’era un lato oscuro di Alwyn che da allora è diventato evidente.

Alwyn lasciò che Swift si occupasse di tutto l’inseguimento

 

Joe Alwyn con Taylor Swift sorridente

Ricky Vigil M/Getty Images

Non è facile uscire con qualcuno quando sei bella, famosa e super ricca. Basta chiedere a Taylor Swift, anche se almeno ha fatto una carriera redditizia grazie alle sue relazioni fallite. Essere la regina degli inni di rottura ha un prezzo, però, con potenziali interessi amorosi terrorizzati che possano finire nei testi futuri. Se ciò non fosse già abbastanza difficile, la maggior parte degli uomini è terrorizzata all’idea di fare la prima mossa su T-Swizzle.

Joe Alwyn non faceva eccezione alla regola. In effetti, ha fatto di tutto per fare il duro per ottenere, costringendo Tay Tay, malata d’amore, a fare di tutto per inseguirlo – cosa che ha documentato nelle canzoni, ovviamente. In “London Boy”, Swift ha confessato di essersi innamorato dell’accento e delle fossette di Alwyn. In “Gorgeous”, ha cantato dell’annegamento nei suoi “occhi blu oceano”. Nel frattempo, T-Swift camminava sul confine sottile tra lo stalking e l’inseguimento in “Mastermind”, ammettendo che nulla le avrebbe impedito di farlo suo, complottando e complottando per assicurarsi che si scontrassero finché non lo avesse catturato.

Il viaggio musicale di Swift con Alwyn ha continuato ad evolversi man mano che la loro relazione si approfondiva. In “Anelli di carta”, ha ammesso di averlo perseguitato su Internet, paragonando i loro primi mesi di appuntamenti a un gioco di “gatto e topo”, ed esprimendo la sua volontà di sposarlo in un istante niente meno che con un anello di carta. In “Daylight”, T-Swift ha accennato all’esitazione di Alwyn a impegnarsi. Tuttavia, vale la pena notare che ha anche cantato di lui che correva con i lupi, quindi fanne quello che vuoi.

Alwyn non era un fan della fama di Swift

 

Taylor Swift si fa un selfie con i fan

Kevin Mazur/Getty Images

Poche persone avevano sentito parlare di Joe Alwyn prima che iniziasse a vedere Taylor Swift alla fine del 2016. L’attore britannico aveva appena iniziato la sua carriera cinematografica dopo aver ottenuto un ruolo da protagonista nel dramma di guerra di Ang Lee “Billy Lynn’s Halftime Walk”. Tuttavia, tutto è cambiato quando è arrivata la notizia che usciva con T-Swizzle. La vita di Alwyn è stata sconvolta dal caos e dalla follia che accompagnavano la vita con una superstar delle proporzioni di Swift.

Date le circostanze, era inevitabile che il livello di fama di Swift alla fine avrebbe avuto un ruolo nella sua rottura con Alwyn. Adattarsi alla fama estrema con i paparazzi che ti invadono 24 ore su 24, 7 giorni su 7, orde di fan che ti perseguitano e un flusso costante di titoli falsi e resoconti scandalistici richiede un certo tipo di persona per farcela. Risultò che Alwyn non era uno di loro. “Joe ha lottato con il livello di fama di Taylor e l’attenzione del pubblico”, ha detto una fonte a People nell’aprile 2023.

Nel tentativo di preservare una parvenza di vita normale, Alwyn ha preso la decisione consapevole di mantenere la sua relazione con Swift fuori dagli occhi del pubblico. Evitava i tappeti rossi, gli eventi del mondo dello spettacolo e qualsiasi discussione sulla sua vita personale. “Non lo è proprio [because I] vogliono essere custoditi e privati; è più una risposta a qualcos’altro”, ha detto a Elle nell’aprile 2022. “Viviamo in una cultura che è sempre più invadente… Più dai – e francamente, anche se non lo dai – qualcosa sarà preso.”

Apparentemente Alwyn era freddo e sprezzante

 

Taylor Swift che fissa; Joe Alwyn ha diviso l'immagine

Dia Dipasupil e James Devaney/Getty

L’undicesimo album in studio di Taylor Swift, “The Tortured Poets Department”, non era ancora uscito prima che il suo esercito di feroci e leali Swifties si riversasse sui suoi testi, alla ricerca di significati nascosti e indizi sulla sua vita privata. Una cosa era certa: ci sarebbero stati molti riferimenti, sottili o meno, alla relazione di sei anni di Swift con Joe Alwyn, terminata improvvisamente in una nuvola di mistero nell’aprile 2023. Un’altra certezza: gli Swifties avrebbero avuto i forconi affilati, pronti per andare da Alwyn, il presunto cattivo malvagio.

I fan di Tay Tay erano già stati portati in delirio dopo il brano di Swift dell’ottobre 2022 “Bejeweled”. Alwyn non veniva menzionato per nome. Tuttavia, non ci voleva un genio per capire che era oggetto delle ire di T-Swift, poiché lei si lamentava del fatto che lui la dava per scontata ed era geloso della sua fama. “Mi lucido bene / È meglio credere di essere ancora ingioiellato / Quando entro nella stanza, posso ancora far brillare l’intero posto”, cantava Swift. Ha lasciato intendere che non l’ha mai apprezzata o data priorità. “Non mettermi nel seminterrato quando voglio l’attico della tua vita”, cantava Swift.

Nella sua traccia del novembre 2023, “You’re Losing Me”, Taylor Swift ha messo a nudo la sua anima, esprimendo il suo crepacuore e dipingendo Alwyn come fredda e sprezzante nei confronti di qualsiasi futuro insieme. “Non sposerei nemmeno me, una persona patologica che vuole solo che tu la veda,” cantava, la sua vulnerabilità e il suo dolore evidenti in ogni parola.

Alwyn si rifiutò di parlare di Swift

 

Taylor Swift e Joe Alwyn camminano

Jackson Lee/Getty Images

Joe Alwyn si era impegnato a mantenere privata la sua vita privata ed era a disagio con l’esame accurato che accompagnava l’incontro con Taylor Swift, anche se la coppia usciva insieme da sei anni. Si diceva addirittura che a un certo punto si fossero sposati segretamente (verifica dei fatti: non è così). Quindi, era piuttosto losco che Alwyn si rifiutasse categoricamente di parlare di Swift e della loro relazione.

“Capisco la curiosità delle persone nel mondo in cui viviamo, riguardo alla vita privata delle persone. Beh, non lo capisco, ma so che esiste”, ha detto a Total Film nell’ottobre 2018. “Per me, semplicemente non lo so. sento che è qualcosa che voglio offrire per essere scelto da persone che non lo sanno, e semplicemente non è loro.” L’attore non ha nemmeno rivelato la sua traccia preferita di Swift quando gli è stato chiesto, anche se è lecito ritenere che “Forever & Always” non fosse tra le sue scelte migliori. “Non ho nemmeno intenzione di andare in quella parte del mondo”, ha detto Alwyn a GQ nell’agosto 2018, lasciando indovinare tutti gli Swifties.

Nel frattempo, nonostante si rifiutasse di parlare di Swift, raramente veniva vista in pubblico con lei e spesso era assente durante le esibizioni, i rapporti sostenevano che Alwyn fosse la sua più grande campionessa. “Joe viaggerà con lei quando potrà”, ha detto una fonte a People nel marzo 2023 mentre Swift si preparava a dare il via al suo Eras Tour. “Stanno benissimo insieme. Joe è di grande supporto per la sua carriera.” Purtroppo, la fonte era male informata, poiché si separarono un mese dopo.

Si dice che Alwyn abbia tradito

 

Joe Alwyn in posa su sfondo verde

Theo Wargo/Getty Images

A questo punto è chiaro che Taylor Swift e Joe Alwyn non torneranno mai più insieme. Tuttavia, ciò non ha impedito al mulino dei pettegolezzi di sfornare. La voce più grande di tutte – e quella che rifiuta di spegnersi – è che Alwyn abbia tradito Tay Tay.

Tutto è iniziato dopo che Emma Laird, che ha recitato insieme ad Alwyn in “The Brutalist”, ha pubblicato un carosello di foto su Instagram il 18 aprile 2023. Le foto erano di varie persone, incluso uno scatto di Alwyn in piedi accanto a uno scooter verde. . “Momenti a marzo”, ha sottotitolato Laird il post insieme a un’emoji a forma di cuore. Gli Swifties si avventarono immediatamente. Secondo StyleCaster, Laird è stato costretto a disabilitare i commenti del post, ma non prima che gli investigatori dei social media creassero una teoria del complotto secondo cui la foto di marzo era in realtà di gennaio. La situazione è peggiorata dopo che Swifties ha scoperto che Laird aveva “messo mi piace” a un post Instagram di Just Jared del 9 aprile sulla rottura di Swift e Alwyn.

“Emma è stata lì per Joe da quando è emersa la notizia della sua separazione da Taylor”, ha detto una fonte al Sun il 22 aprile. “Joe lotta con la fama e si è divertito a uscire con Emma in Ungheria, dove non sarebbe stato riconosciuto.” Tuttavia, le chiacchiere hanno ripreso vigore nell’aprile 2024 dopo che un video che prometteva di versare il tè ha sollevato il fatto che Swift ha dato il via alla tappa di Sydney del suo tour Eras del 2024 con “Should’ve Said No”, una canzone sull’imbroglio.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top