HomeroyalsIl vero motivo per cui i genitori di Kate Middleton hanno sofferto finanziariamente

Il vero motivo per cui i genitori di Kate Middleton hanno sofferto finanziariamente

 

Carole e Kate Middleton sorridono

Max Mumby/indaco/Getty Images

Una volta era impossibile pensare che i genitori di Kate Middleton potessero mai affrontare problemi finanziari. Nel 1987, Carole Middleton lanciò un’attività di forniture per feste quando aveva difficoltà a trovare decorazioni a prezzi ragionevoli adatte alla personalità di Kate per il suo quinto compleanno. “Tutto quello che sono riuscita a trovare erano semplici piatti da clown”, ha detto al Daily Mail nel 2021. “Mi sono resa conto che c’era una lacuna nel mercato degli articoli per feste che non fossero troppo costosi e che avessero un bell’aspetto”.

Non era l’unica ad averlo notato. Party Pieces è stato un successo. Attraverso di esso, Carole, originaria di un ambiente operaio, non si è limitata a salire pochi gradini, ma è arrivata fino in cima. La prosperità portata dall’attività multimilionaria di Carole Middleton ha permesso a lei e Michael Middleton di mandare i loro tre figli a scuole prestigiose che hanno aperto le porte a Kate per diventare Principessa del Galles. Dopotutto, Kate ha incontrato il principe William grazie alle sue scelte e opportunità accademiche.

Ma dopo 36 anni di attività, Carole e Michael hanno venduto Party Pieces per circa $ 223.000 nel maggio 2023. All’epoca, l’azienda aveva più di 3 milioni di dollari di debiti. Solo due anni prima, Carole aveva espresso entusiasmo per ciò che il futuro riservava a Party Pieces. “Dicono che se fai un lavoro che ti piace, non lavori un giorno nella tua vita, e io la penso davvero così”, ha detto al Daily Mail nel 2021. Le ragioni del crollo dell’azienda sono familiari a qualsiasi imprenditore in Il mondo di oggi.

L’attività di Carole Middleton è vittima della pandemia

 

La giovane Carole Middleton alla festa per bambini

Pezzi per feste/Instagram

Quando il COVID-19 ha raggiunto livelli pandemici all’inizio del 2020, la maggior parte delle persone si è ritirata nelle proprie case mentre i governi imponevano misure di blocco. Da un giorno all’altro, a nessuno fu permesso di organizzare feste in tutto il Regno Unito, e Carole e Michael Middleton ne subirono le conseguenze. “Party Pieces è un marchio ben consolidato con un’orgogliosa eredità britannica, ma come molte altre aziende nel settore della vendita al dettaglio è stato profondamente influenzato dalle restrizioni sugli incontri sociali”, ha detto alla BBC uno degli amministratori assunti dai Middleton nel maggio 2023.

Tra il 2021 e il 2022, Party Pieces ha subito una perdita netta di circa 1,1 milioni di dollari. I Middleton chiesero un prestito per cercare di mitigare le perdite, ma ciò indebitò ulteriormente l’azienda e li costrinse a vendere. E poiché il programma di prestito è stato sponsorizzato dalle tasse, è probabile che i circa 274.000 dollari che i Middleton devono alla banca siano a carico dei contribuenti. L’immagine pubblica dei Middleton è stata duramente colpita.

Inoltre, non ha aiutato il fatto che alcuni creditori abbiano accusato i Middleton di sfruttare il loro legame con la famiglia reale per guadagnarsi la loro fiducia. “Ciò che mi ha ferito di più è stato il fatto che mi fidavo di lei come suocera del futuro re – e lei mi ha semplicemente tradito”, ha detto al Daily Mail un portavoce della società che ha fornito loro l’elio. Niente di tutto ciò si è riflesso positivamente su Kate Middleton, il che presumibilmente ha portato Carole e Michael a prendere una decisione indesiderabile per proteggerla.

Secondo quanto riferito, i Middleton furono costretti al pensionamento

 

Carole e Michael Middleton camminano

Piscina Wpa/Immagini Getty

Carole e Michael Middleton avevano ancora sogni imprenditoriali da realizzare. Sapevano che prima o poi avrebbero venduto Party Pieces, ma l’idea era quella di lanciare un’altra impresa, First Birthdays, una società che arrivarono al punto di registrare nel 2006 per garantire che nessun altro avrebbe preso il nome. Quel piano è andato in malora a causa del fallimento di Party Pieces. Invece, i Middleton hanno deciso di andare in pensione per evitare di causare ulteriore imbarazzo a Kate Middleton.

“La coppia era impegnata a pianificare la prossima mossa, ma ora ha accantonato qualsiasi piano aziendale futuro per proteggere la reputazione della figlia”, ha affermato una fonte all’Express nel novembre 2023. “Qualsiasi cosa facciano i Middleton si ripercuoterà inevitabilmente su Kate, quindi è meglio che lei mamma e papà mantengono un profilo basso andando avanti.” Si dice che Carole sia rimasta devastata da come sono andate le cose. Alcuni sostengono che in realtà non fosse a conoscenza della situazione finanziaria in cui si trovava Party Pieces, poiché in precedenza aveva venduto il 49% della sua partecipazione e si era ritirata dai compiti amministrativi.

Il nuovo proprietario di Party Pieces, James Sinclair, si è espresso addirittura in difesa di Carole. “Quando ha consegnato Party Pieces a investitori e azionisti, era in condizioni da manuale”, ha detto a The Telegraph nell’ottobre 2023. La caduta è arrivata dopo, ha sostenuto. Secondo quanto riferito, Carole ora si rammarica della sua decisione. “Carole crede nella responsabilità e accetta di essere stata un po’ ingenua nel fare un passo indietro e fidarsi di qualcun altro per gestire l’attività”, ha detto un insider al Daily Mail.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top