HomepoliticsLe due amare parole di Donald Trump sul verdetto di colpevolezza dicono tutto

Le due amare parole di Donald Trump sul verdetto di colpevolezza dicono tutto

Donald Trump imbronciato

Piscina/Getty Images

Donald Trump è stato dichiarato colpevole di 34 capi d’accusa di falsificazione di documenti aziendali relativi a pagamenti segreti effettuati all’ex star del cinema per adulti Stormy Daniels. Con il verdetto di colpevolezza, Trump è ora il primo ex presidente degli Stati Uniti ad essere condannato in un procedimento penale. La sua reazione al verdetto è stata diversa da qualsiasi cosa la gente si sarebbe potuta aspettare, poiché era silenzioso e stava per conto suo. Tuttavia, uscendo dall’aula e parlando direttamente con i giornalisti, ha pronunciato due parole amare, più in linea con la sua solita retorica: “processo truccato”.

Secondo Fox News, Trump ha detto ai giornalisti: “È stata una vergogna”. Ha continuato: “Questo è stato un processo truccato da parte di un giudice in conflitto che era corrotto. È un processo truccato, una vergogna”. L’ex presidente sembrava incredulo davanti al verdetto, mentre continuava a rivendicare la sua innocenza. Ha detto: “Questo è stato un processo truccato e vergognoso e il vero verdetto sarà pronunciato il 5 novembre dal popolo, e loro sanno cosa è successo qui, tutti sanno cosa è successo qui… Non abbiamo fatto niente di sbagliato, io” Sono un uomo molto innocente.”

Nei suoi commenti, Trump ha affermato che questo processo e il verdetto erano il risultato del desiderio dell’amministrazione del presidente Joe Biden di influenzare le imminenti elezioni presidenziali del 2024. Dato che Trump è destinato a diventare il candidato repubblicano, ciò lascia molte domande in aria su cosa accadrà dopo questo verdetto di colpevolezza.

L’ironica data della sentenza di Donald Trump

 

Occhio laterale di Donald Trump

Brandon Bell/Getty Images

Ora che Donald Trump è stato condannato, c’è un po’ di attesa su come si svolgerà la situazione. Trump dovrebbe discutere con il presidente Joe Biden alla fine di giugno. Tuttavia, non è chiaro se ciò avverrà comunque. Prima del verdetto, il nostro esperto legale credeva che il dibattito sarebbe continuato qualunque cosa accada. Tuttavia, ci sono molte domande sui prossimi piani di Trump. Ma sappiamo quando verrà condannato l’ex presidente degli Stati Uniti in questo caso – e la data è un po’ ironica.

La condanna di Trump è prevista per l’11 luglio 2024, pochi giorni prima della Convenzione Nazionale Repubblicana. L’inizio della convention, in cui Trump dovrebbe essere nominato candidato repubblicano alle presidenziali, è previsto per il 15 luglio. Sulla base di ciò che Trump ha detto ai giornalisti fuori dall’aula, sembra che abbia ancora tutta l’intenzione di essere nominato candidato e di candidarsi contro Biden. alle elezioni di novembre. Ha anche pubblicato un post su Truth Social poco dopo il verdetto, dichiarando: “VITTORIA IL 5 NOVEMBRE. SALVA L’AMERICA!!!” Solo il tempo dirà cosa accadrà ai piani futuri di Trump in mezzo a questo verdetto di colpevolezza.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top