HomepoliticsPerché la relazione di Kimberly Guilfoyle e Donald Trump Jr. con Russell Brand è così strana

Perché la relazione di Kimberly Guilfoyle e Donald Trump Jr. con Russell Brand è così strana

 

Russell Brand in posa

John Lamparski/Getty Images

Se c’è una cosa vera nella famiglia Trump è che non mancano mai di sorprendere. Ad esempio, Donald Trump Jr. e Kimberly Guilfoyle si sono improvvisamente avvicinati al comico britannico Russell Brand, legalmente assediato. Essere vicini a un controverso e presunto trasgressore della legge non è un grosso problema per Don Jr. e Guilfoyle, data la miriade di processi di Donald Trump. Tuttavia, c’è qualcosa di decisamente strano nel fatto che i due siano amici di Brand.

Dopo il divorzio di Brand e Katy Perry nel 2012, Brand è diventato sempre più tendenzioso, apparentemente di giorno in giorno. Brand si è reinventato diventando una sorta di figura di spicco dell’alt-right, condividendo le sue perle di saggezza, diffondendo teorie del complotto ed esprimendo regolarmente il suo odio per i “media mainstream” ai suoi 6,8 milioni di iscritti sul suo canale YouTube. Ma, per ovvi motivi, niente di tutto ciò rende strano il suo rapporto con Don Jr. e Guilfoyle. È la storia passata di Brand con Donald Trump, seguita dalla sua improvvisa conversione, che è così strano.

Donald e Brand erano coinvolti in una guerra sui social media dieci anni fa. “L’altra sera ho guardato Russell Brand @rustyrockets allo show di @jimmyfallon—cosa diavolo vede la gente in Russell—un grande perdente!” Donald ha pubblicato su X, ex Twitter, nell’ottobre 2014. “@realDonaldTrump sei ubriaco quando scrivi questi tweet? O quella schiuma che spruzzi sulla tua testa calva ti fa sballare?” Brand rispose con un applauso. Tuttavia, poiché Brand è diventato sempre più divisivo, la situazione è cambiata, dando luogo alla sua strana relazione con Guilfoyle e Don Jr.

La fiorente bromance tra Don Jr. e Brand

 

Brand, Guilfoyle, Trump Jr. sorridono

@kimberlyguilfoyle/Instagram

La strana relazione di Kimberly Guilfoyle e Donald Trump Jr. con Russell Brand è sbocciata man mano che le convinzioni cospiratorie del comico sono aumentate. Sembra che abbiano iniziato a fare amicizia nel febbraio 2023 quando Guilfoyle ha pubblicato una foto su Instagram dei tre che sembravano decisamente accoglienti. Ma Don Jr. e Brand hanno stretto una bromance particolarmente forte.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Donald Trump Jr. (@donaldjtrumpjr)

 

In un video su Instagram del 7 giugno, Don Jr. ha annunciato che Brand sarebbe stato ospite del suo podcast “Triggered”. Ha condiviso che avrebbero discusso del “percorso di Brand lontano da Hollywood e da un po’ di quella follia. Gli attacchi che ha dovuto affrontare”. Don Jr. in seguito ammise: “Dieci anni fa, immagino che non saremmo stati d’accordo su molto politicamente”. Ma cavolo, come cambiano le cose. “Mi sono divertito moltissimo con @DonaldJTrumpJr mentre ero qui in Florida. Abbiamo conversazioni stellari come questa e altre su @rumblevideo e @OnLocals”, ha pubblicato Brand su Instagram più tardi quella stessa sera, insieme a una foto dei due che si godono i sigari.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Russell Brand (@russellbrand)

 

Sia Brand che Don Jr. si rivolgono sempre più a Rumble, una piattaforma di streaming popolare tra l’alt-right che afferma di essere “immune alla cancellazione della cultura”. Brand ha lanciato il suo spettacolo dal vivo quotidiano, “Stay Free with Russell Brand”, nel settembre 2022. Condivide un flusso apparentemente infinito di video pro-Trump con i suoi 1,89 milioni di follower. Nel frattempo, Don Jr. trasmette il suo podcast in streaming ai suoi 1,4 milioni di abbonati.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Top